Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / In evidenza / Intervista: Annalisa Albuzzi

Intervista: Annalisa Albuzzi

Annalisa

Brianzola… età… (non si chiede mai alle signore…) Una persona speciale…

Buon divertimento…

———————————–

Tiziano – Da quanto tempo fai fotografia…

Annalisa – Per una vita ho sempre pensato che io e la fotografia mai… Poi ho incontrato il mio uomo…

10492419_825461710811082_5070707516107711811_n

Tiziano – Continua…

Annalisa – Lui era un “analogico”… Sviluppo… Camera oscura…  Io ho iniziato con i primi cellulari… poi una compatta… poi una reflex.

Tiziano – Ed è nata la passione.

Annalisa – Mi sembrava un miracolo. Era il 2009 ma ho l’impressione che sia trascorso un secolo…

Tiziano –  Il telefonino…

Annalisa – Uno strumento particolare… non parlo degli ultimi modelli con grandangolo… il mio primo strumento fotografico era “base”… Ma era allo stesso tempo un grande strumento… Immediato ed ero costretta a “comporre”…

10830960_897603676930218_5835740255092707164_o

Tiziano – Come uscire col 50ino e dire… Oggi solo questo.

Annalisa – Esatto. Una grande palestra per ottimizzare al meglio tempo e spazi.

Tiziano – Questo ti ha portato al minimalismo?

Annalisa – Me lo sono chiesta quando mi hai detto dell’intervista…

Tiziano – Parlami un po’ di te… Cosa fai…

Annalisa – Sono ricercatrice presso l’Università Cattolica di Milano… La Storia è la mia Vita.

Tiziano – Definisci la parola “storia”.

Annalisa – Mamma…

10960404_945296265494292_3051120001644323100_o

Tiziano – Cerchiamo di stringere un po’ il “campo”…

Annalisa – Ok. Ho scoperto Fontana nel 2009/2010 e come diresti tu… wowwwwww

Tiziano – wowwwwww

Annalisa – Si ma da storica certo non potevo fermarmi lì…

Tiziano – Io Sono un po’ riluttante per quanto riguarda lo studio dei Grandi del Passato… Non prenderla male ma come te coltivo una passione per la Storia anche se mi sono detto di non andare a vedere quella “Fotografica” per una mia paura… Insomma non vorrei “copiare”…

Annalisa – “Infatti un po’ tutti – senza volerlo e/o senza saperlo – ‘copiamo”o meglio partiamo dal fatto che già nel primo trentennio del ‘900 avevano già fatto “tutto”…

Tiziano – Interessante… Continua ti prego.

Annalisa – Paul Strand… Wall Street, New York City, 1915… Le ombre…

1024px-Paul_Strand,_Wall_Street,_New_York_City,_1915

Ad un certo punto la “macchina fotografica” è uscita dal suo uso “normale”, di semplice documentazione

I primi “pionieri”  a quel punto hanno  sconvolto il “modus operandi”…

art-3752

Tiziano – Quindi originalità = Fotografia?

Annalisa – Certo… C’è stato un periodo in cui la fotografia era “pittura”… Poi è cambiato qualcosa… E’ nata, per schematizzare molto, un’arte a se stante…

larmes-tears

Altro grandissimo esempio di “artista ed innovatore” è Man Ray… Fotografo surrealista… Gli specchi deformanti di André Kertész  e ancora…. per arrivare ai nostri giorni con Basilico Jodice… i primi che mi sono venuti in mente…

ManRayNerospintoGallery

E siccome mi sono letta le tue interviste… ti anticipo dicendoti che la PP non è poi cambiata molto, almeno come concetto… Considera infatti che si è sempre fatta anche se oggi è alla portata di tutti ed è molto più sofisticata … Solamente io ho una vecchia versione di PS…

_044 MAN RAY

Tiziano – Cattiva. Ok. E di Fontana cosa mi dici?

Annalisa – Fontana è Colore, o meglio è la capacità di sintetizzare la realtà attraverso l’accostamento di Colore e Forma , pervenendo a risultati quasi astratti, geniali

Tiziano – Quindi oggi come allora?

Annalisa – Esatto. Più vai verso le radici e più ti rendi conto che le domande sono le stesse.

Tiziano – Come nella filosofia…

Annalisa – Uguale. E questo mi fa provare  un senso di leggera frustrazione…….

Tiziano – Spiegati meglio…

Annalisa – In ambito fotografico hai due scelte… o “descrivi” oppure “mandi il cervello a 1000” per trovare quello che “non hanno fatto”…

10410683_845140642176522_6212354984819169279_n

Tiziano – ok. Quindi avere consapevolezza storica ti apre nuovi confini?

Annalisa – La fotografia è un po’ la lente con cui vedi il mondo.

Tiziano – Rivedere e rivisitare…

Annalisa – Nella Storia la differenza spesso la danno le “fonti”… Quando stavo facendo la mia tesi di Laurea ho scoperto che in quel momento eravamo in 4 nel mondo concentrati sullo stesso tema… Sconforto… poi ho capito che comunque le fonti…

Tiziano – Per schematizzare potremmo fare l’esempio del “revisionismo pansiano”? (anche se poi mi permetto di aggiungere una nota non è revisionismo in senso stretto ma “un modo diverso di guardare “il Fatto”.

Annalisa – Pensa che io adesso sto studiando, vista anche l’appartenza territoriale, il ‘500 ed il ‘600 milanese attraverso le immagini e “se Sant’Ambrogio è con o senza barba… cambia il risultato”

1511816_760601093963811_15724801_o

Tiziano – Un significato escatologico?

Annalisa – Avere un approccio diverso attraverso altre fonti cambia la percezione della realtà … e scrivere con la luce, come ha detto il tuo amico…

Tiziano – Siamo giunti al motivo che mi ha spinto a chiederti l’intervista. Minimal è?

Annalisa – Ho scoperto il minimal nel 2013 sulle pagine FB di Rusty Hatcher

557840_445081085507492_864646359_n

Rusty Hatcher 1

Tiziano – Definiamo qualcosa che è “spesso” poco chiaro…

Annalisa – Cercare di rileggere la realtà trasformandola. Gli “elementi” sono “pezzi” a se stanti che possono, e devono, essere “riassemblati” … Il minimal è semplificazione, sintesi, non solo “ombre” e “colori” ma, “significato”.

Tiziano – wowwwwwww (mentale… lascio continuare)

Annalisa –  Ogni “lessema” ha un suo perché. Sta al fotografo scovarlo e accostarlo all’interno della compo.  (les·sè·ma –  sostantivo maschile – Ogni minima unità linguistica avente un significato autonomo (radice, parola, parola composta).

1966276_761651027192151_1510442729_o

Tiziano – E’ un “pezzo” che va al di là della sua descrizione…

Annalisa – Nella tua foto della vigna si va oltre il cielo, la vegetazione, il colore… hai utilizzato la “ripetizione ma non è neanche quella da sè… E’ l’insieme che va oltre al “visibile”…

Tiziano – Onorato… Posso azzardare che minimal è “matematica”?

Annalisa – Schematizzando al massimo penso di sì.

10688016_870543349636251_7250322346427944738_o

Tiziano – La Luce, La Composizione, La Tecnica e la Post…

Annalisa – Mi ero preparata… In realtà non credo ci sia una prevalenza “sostanziale”… in realtà è l’Armonia che si crea fra queste componenti a dare il risultato…

Tiziano – Ad un certo punto dell’intervista è uscito un nome… parlavamo di “ritratti e monocromatismi”  Gianni Berengo Gardin…

3.Gianni-Berengo-Gardin_Venezia-1959_Piazza-San-Marco

Tiziano – I ritratti nel tuo futuro?

Annalisa – Sono attratta dalle emozioni… e sebbene come dicevamo prima, l’originalità… la copia… In realtà quando scatti un “volto” è come incidere un istante irripetibile… La sola certezza di aver colto “quell’attimo”.

10347569_864777910212795_6173661950526576213_n

Tiziano – Tutto cambierà…

Annalisa – Dipende tutto da cosa vuoi “fotografare” “scrivere con la luce”

Tiziano – Annalisa ti faccio i più sinceri complimenti perchè mi hai veramente illuminato, non solo in molti aspetti della passione che condivido con te ma, soprattutto, perchè la tua “visione” è “ampia” in un mondo “stretto” ed il paradosso è proprio questo… Parliamo di minimalismo e viene fuori il “tutto”.

1412341_873013269389259_4964714096119312774_o

Tiziano – … Una foto che ha un significato speciale per te?

Annalisa – Eccola…

12231193_1082574158433168_1367995774_n

Siena, 7 Novembre 2015

Tiziano Pieroni

 

 

 

 

 

About Tiziano Pieroni

Check Also

Top selection mese di Luglio 2017

Top selection mese di Luglio 2017 Autori Alberto Ghizzi Panizza, Andrea Celli, Carlo Spinoso, Davide Calasanzio, Fabio Marchini, Fabio Santini, Gabriele …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *