Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Foto top selection / “Giochi di strada” di Massimiliano Mancini

“Giochi di strada” di Massimiliano Mancini

Top selection 4 Settembre 2017

Attrezzatura usata

Sony A7RII, Sony 16-35 f2.8 GM

Pre-scatto

Ero alle prime uscite con la nuova attrezzatura Sony e tutt’ora sono in fase di “studio”. Era da tempo che non utilizzavo un obiettivo del genere con un grandangolo piuttosto spinto. Ero in visita di piacere a Montepulciano, una splendida cittadina in Toscana. Ho cercato prima di tutto di trovare un punto di vista interessante con la luca del sole frontale (ho un debole per questo tipo situazione) e che mi permettesse prima di tutto di riprendere tutta la piazza. Ho scelto di scattare quasi da terra cercando la giusta composizione aiutandomi con lo schermo direzionabile della Sony. Dopo qualche scatto di prova ho semplicemente aspettato che accadesse qualcosa davanti a me, il fatidico momento giusto. Mi piace unire l’architettura e la bellezza di un paesaggio urbano inserendo sempre al centro l’essere umano. Ho avuto la fortuna di avere un gruppo di bambini che giocavano con il pallone proprio al centro della piazza ed il momento giusto è arrivato quando, a causa di un lancio troppo lungo, uno dei bambini si è dovuto avvicinare molto verso di me per recuperarlo.

Post- Produzione

Ho sviluppato l’immagine utilizzando Lightroom per i primi aggiustamenti basilari (curve, esposizione,ecc..). Ho convertito poi in bianco e nero utilizzando un preset personalizzato che ormai utilizzo da qualche mese e che è frutto dell’esperienza accumulata negli ultimi mesi. In questa fase cerco inoltre di lavorare molto su luci e ombre e sulla vignettatura in modo da nascondere quello che reputo superfluo e che possa distrarre l’osservatore da quello che reputo il soggetto principale dell’immagine che lavoro. Sono passato poi in photoshop per lavorare su altri aspetti dell’immagine cercando di estrarre quanti più dettagli possibili nelle zone che volevo far risaltare.

Consigli per realizzare uno scatto

simile Ricercare la bellezza e la particolarità avendo davanti uno scenario “ordinario” non è mai semplice. Il primo consiglio e cercare sempre un punto di vista che possa essere interessante per valorizzare la scena. Probabilmente la stessa immagine ripresa ad “altezza uomo” non avrebbe avuto lo stesso impatto e sarebbe risultata piatta. Il secondo consiglio, il più importante, è seguire sempre il proprio istinto. Sono fermamente convinto che con l’esperienza (e lo studio) i tecnicismi possano essere assimilati più o meno velocemente ma è fondamentale seguire le proprie emozioni e le proprie sensazioni perchè sono quelle il vero valore aggiunto che rendono le proprie foto uniche.

Massimiliano Mancini

Sono un Ingegnere informatico con la passione per la fotografia. Un fotoamatore, autodidatta che ha individuato nella fotografia la propria forma d’espressione prediletta. Prevalentemente fotografo in strada cercando di documentare, attraverso la mia visione, scene di vita ordinarie. Ho la fortuna di vivere in una città splendida come Roma che offre tanti spunti per questo genere fotografico ma proprio per questo la più grande sfida è cercare sempre di non cadere nel banale o nel “già visto”. Con il tempo ho imparato a godermi di più l’esperienza e vivere il momento senza pensare troppo al risultato finale di uno scatto. Ho imparato a lasciarmi guidare dall’instinto e dalle emozioni cercando di creare uno mio stile che possa essere facilmente identificabile. Grazie allo staff di ApF per lo spazio che mi avete dedicato!

About Giovanni V.

Giovanni V.
Giovanni Volpe è il fondatore di Amici per la fotografia. Ha creato il gruppo facebook a fine Dicembre del 2014 e nell’ottobre 2015 con la collaborazione del suo staff di amministratori del gruppo, ha iniziato la pubblicazione del blog.

Check Also

“L’ultima luce al rifugio” di Giuseppe Barino

Top selection 31 Agosto Dietro la foto Pre -scatto Pomeriggio in montagna con degli amici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *